Quale psicologia?

Io mi sono appassionato alla psicologia, con la pretesa di mantermi ai fatti.
Ho seguito i corsi di psicologia a indirizzo sperimentale. Avrei voluto restare a lavorare all’università. Ma non ero così bravo o persistente, da riuscire a superare il mio basso livello di potere socio-gruppale all’interno dello spazio di vita universitario.

Con spazio di vita, intendo una mia, credo personale,  interpretazione del concetto espresso da Lewin.

Inizialmente mi sono interessato della psicologia della percezione.
Avevo cominciato a sperimentare con la percezione dei colori.
Sul fenomeno della influenza dei colori circostanti nella percezione di un determinato colore.
Certi studi e diverse produzioni artistiche avevano evidenziato l’esistenza del fenomeno… ma io mi sono ritrovato a chiedermi che cosa succedeva in certe condizioni limite.
(continua con link a descrizione di esperimento)

A tutto oggi non so che cosa realmente succede in queste condizioni sperimentali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *