Apr 132011
 
Ricevo da Akiva Orr
Last Monday (April 11)  Oded  (‘odik’) Pilavsky (79) died in Tel-Aviv.
I knew him since 1952.
Wejoined the Israeli CP together in 1953  and we left it together in 1962
– with others – to form  MATZPEN.
TOday MATZPEN members published a memorial ad  in “HA’ARETZ”
with a short poem Odik wrote in 2002 entitled
MY  IDENTITY
by Odik  (translated by Aki Orr)
For anti-semites   –   I  am  a  Jew
For ‘Greater Israel’ supporters –  I am a Palestinian
For  white  racists  –  I am Black
For Zionist Erectionists  –  I am a diaspora Jew
For Jewish supremacists  –  I  am  a Goy
For European neo-Nazis – I am an Arab, a Turk, and a Kurd
For haters of foreign workers  –  I am a foreign worker
For women-haters   –  I am a Feminist
For aristocrats  –  I  am  a  commoner
For smug Generals  – I am a draft evader
Oded  Pilavsky (1932 – 2011)
THis poem embodies the spirit of MATZPEN
Publicize it as best as you can
Aki

Lunedì scorso (11 aprile) Oded (Odid) Pilavsky (79) è morto a Tel Aviv.
Lo conoscevo dal 1952.
Aderimmo insieme al CP nel 1953 e lo lasciammo insieme nel 1962 – con altri – per formare il MATPZEN.
Oggi i membri del MATZPEN hanno pubblicato un suo ricordo in “HA’ ARETZ” con unabreve poesia di Odik scritta nel 2002 intitolata

LA MIA IDENTITA’

di Odik (tradotta da Pino Strano dalla versione di Aki Orr)

Per gli anti-semiti – Sono un ebreo

Per i sostenitori della “Grande Israele” – Sono un palestinese

Per i bianchi razzisti – Sono un nero

Per gli Edificatori Sionisti – Sono un ebreo della diaspora

Per gli ebrei supremazionisti – Sono un Goy (1)

Per gli europei neo-nazisti – Sono un Turco, un Arabo e un Kurdo

Per coloro che odiano gli immigrati – Sono un immigrato

Per chi odia le donne – Sono un femminista

Per gli aristocratici – Sono un plebeo

Per i pomposi generali –  Sono un disertore

Questa poesia incarna lo spirito del MATZPEN
Pubblicizzala come meglio puoi.
Aki.
(1) Etichetta per i non ebrei

Il MATZPEN è un gruppo di ispirazione socialista, direi piuttosto atipico. Pur essendo costituito da poche dozzine di persone è sempre stato considerato una minaccia dai governi israeliani. Akiva Orr ha poi proseguito la sua evoluzione libertaria e contro le ideologie oppressive elaborando una ampia teoria della democrazia diretta come strumento per la risoluzione dei conflitti sociali e l’affermazione della libertà e autogoverno dei popoli.

 Posted by at 22:41

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

 

Please log in to vote

You need to log in to vote. If you already had an account, you may log in here

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.